Scandali e stampa sportiva vanno fortemente d’accordo: Mourinon non ha accettato l’intervento del medico del club, Eva Carneiro, per soccorrere Hazard nella partita con lo Swansea, e da lì la decisione  di non portarla in panchina. E l’agente pubblicitario Rupert Patterson-Ward, ex della Carneiro, ha rivelato a Sun che è “assatanata di sesso, è una ninfomane”, definendola anche “ambiziosa, spietata e priva di scrupoli”.

E subito dopo la rivelazione, secondo cui lei ama essere al centro dell’attenzione ed avere ciò che vuole, al punto di rivelargli – per farlo star male – di aver avuto rapporti sessuali con alcuni giocatori della squadra che segue, il Chelsea. E continua con dettagli piccanti: “c’era un giocatore ossessionato da lei e che una volta si è mostrato nudo nello spogliatoio, lo stesso che dopo una partita la invitò nella sua camera d’albergo dove si fece trovare senza vestiti”.